Salta al contenuto Passa al footer
In offerta!

L’inferno mediorientale

15.20

Informazioni aggiuntive

Autore

Genere

Pagine

320

ISBN

978-88-8234-160-2

Stato

Descrizione

Il saggio di Michele Graduata è una pacata, approfondita riflessione sulle origini dell’attuale situazione politica in tutta l’area del Medio Oriente. Per realizzare la sua ricognizione, l’autore parte da lontano, osservando sin dagli esordi della cultura e della politica coloniale il confronto-scontro tra l’Occidente e i paesi mediorientali. Il percorso storico che segue è lungo e accidentato, culturalmente segnato dalla categoria principe del pensiero occidentale, la democrazia, nozione fondamentale per definire politicamente l'”altro”. Nell’analisi di Graduata, però, è proprio questa nozione ad essere smascherata e di volta in volta piegata a raffigurare concrete fasi storiche, passando dalla democrazia coloniale alla democrazia controllata a quella armata, spesso poco più che slogan buoni per giustificare il dominio occidentale nelle aree mediorientali. Non manca infine qualche ipotesi sul futuro: molti “faraoni” sono caduti, e forse sono già comparsi i protagonisti in grado di chiudere positivamente il puzzle mediorientale.