Salta al contenuto Passa al footer

Kostas Mondis è nato il 18 febbraio 1914 a Famagosta (Ammóchostos). Giovannismo, perde entrambi i genitori; si segnala per le sue qualità quando ancora frequenta il ginnasio, ma rifiuta la proposta dell’Amministrazione inglese di iscriversi alla Scuola inglese di Lefkosía. Terminati gli studi medi, frequenta la Facoltà di Giurisprudenza ad Atene, pur sapendo che non avrebbe mai potuto esercitare la professione forense in patria a causa delle leggi illiberali emanate a Cipro in seguito ai Moti del 1931. Pertanto, dopo la laura, Mondis svolge varie attività: professore, giornalista, impiegato e dirigente di aziende private. Fonda e dirige vari giornali (Voce libera dal 1946 al 1947; Giornale del Commercio nel 1959) e periodici (Il Teatro, nel 1944; Cyprus Chamber of Commerce Journal e Cyprus Trade Journal entrambi bilingui). Al tempo dell’EOKA lavora attivamente ai vertici dell’organizzazione nella provincia di Lefkosía. La produzione letteraria di Mondis è vastissima, argo ha pubblicato nel 2001 Porte chiuse.

Libri dell'autore

Porte chiuse
12.25